skip to Main Content
800 000 155 Network
E-commerce, Gli Italiani Scelgono Il Mobile 

E-commerce, gli italiani scelgono il mobile

Se l’e-commerce è in crescita, si può dire lo stesso per l’uso del mobile.
Stando all’analisi di alcuni report, infatti, circa 36,4 milioni di individui italiani, ovvero il 75,8% si serve del cellulare per navigare in rete, mentre 35,4 milioni affermano di utilizzare un computer fisso.

Ma lo smartphone è diventato per molti utenti anche un valido strumento per gli acquisti online. Basti pensare che, secondo quanto emerge dai dati raccolti, la percentuale di fatturato mobile sul totale delle vendite online è stata nel 2016 in media del 26% per le aziende e-commerce italiane. Mentre nel 2015 la percentuale era pressappoco del 22%.

A ciò si aggiunge anche la stima che il mobile commerce, a livello globale, rappresenterà, entro il 2020, il 45% del fatturato e-commerce complessivo, pari a 284 miliardi di dollari, valore triplicato rispetto alle stime relative al 2016.
La scelta sempre più frequente, da parte degli utenti, di usare il cellulare rispetto agli altri dispositivi dipende inevitabilmente dall’insieme di fattori differenti, relativi al cambiamento dello stile di vita delle persone e al miglioramento della user experience.

Con l’app basta un click e viene effettuato l’acquisto

Quest’ultima è strettamente connessa, in particolare, da una parte a tecnologie sempre più smart e all’avanguardia, dall’altra all’ottimizzazione di siti responsive.
È interessante sottolineare contemporaneamente l’affermarsi di tendenze, che favoriscono l’uso del cellulare, come il cosiddetto “conversational commerce“, in cui gli acquirenti comprano online all’interno di una chat oppure le app, ormai di uso frequente, che consentono di navigare, chattare e fare acquisti in maniera immediata.
C’è da dire poi che il mobile sta contribuendo all’evoluzione dell’acquisto in-store con la diffusione di più sistemi di pagamento, in automatico tramite app.  E non è un caso che attualmente tra le priorità delle aziende ci sia la necessità di incrementare le vendite da mobile, sviluppare la versione mobile del sito, introdurre app per smartphone e tablet e incentivare attività di advertisig e promozione su mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top