skip to Main Content
800 000 155 Network
BE Revolution, Nadia Comparetto Direttore ICT: “Innovare Costantemente I Nostri Prodotti”

BE Revolution, Nadia Comparetto Direttore ICT: “Innovare costantemente i nostri prodotti”

La tecnologia che viene utilizzata all’interno del Gruppo Fulmine va al di là del semplice soddisfare richieste interne di aiuto o di supporto.
È funzionale, infatti, ad aggiungere soprattutto valore a ciascun servizio offerto, sia in termini di facilità e qualità nel lavoro del team, sia nei confronti dei clienti, con soluzioni innovative e piattaforme all’avanguardia.

Nel Piano di Sviluppo 2021-2024 gli obiettivi principali da centrare per la Direzione ICT – dichiara Nadia Comparettoper tutte le 4 business unit del Gruppo, possono essere riassunti in quattro parole-azioni: razionalizzare, modernizzare, ottimizzare e sicurezza. Sono alla base di tutta la tecnologia utilizzata, destinata a far funzionare al meglio i nostri processi interni, il prezioso lavoro dei nostri postini 4.0, dei driver e la tracciatura di ogni nostro servizio offerto al mercato e ai clienti. Per raggiungere questo traguardo nel nostro team ICT siamo soliti ricordare questa frase: ‘non impariamo dall’esperienza, ma impariamo riflettendo sull’esperienza’“.

Come seguire questa direzione all’interno del team ICT?

Con tanto lavoro – precisa Nadia Comparetto – ascolto attento dei feedback dell’area commerciale e riflessione sull’esperienza tecnologica maturata in questi anni dal team e dall’area ricerca e sviluppo. L’impegno è quello di creare nuove funzionalità e trovare soluzioni che garantiscano il posizionamento in crescita del nostro Gruppo sul mercato”.

Tutto il lavoro svolto nell’area ICT non è affatto facile, ma la sfida quotidiana per il team è trovare sempre un equilibrio fra il compito di far funzionare perfettamente i sistemi, le piattaforme, le app, al fine di garantire la migliore user experience, e il compito di investire con una visione pianificata e attenta del futuro.

In quest’ottica – continua – sono allora molte le azioni da sviluppare, previste per l’area ICT, nel Piano di Sviluppo 2021-2024, come la predisposizione di un cruscotto digitale per migliorare le performance nei processi di tutte le linee di business del Gruppo”.

Tante, quindi, le novità ICT previste per il prossimo triennio, con la consapevolezza di un mondo in continuo cambiamento, nel quale per un’azienda è opportuno che prodotti, processi e risorse umane, seguano la direzione dell’innovazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back To Top